Per la prima emissione di francobolli la scelta cadde su Federico II Hohenzoller detto Federico il Grande (Berlino. 24 gennaio 1712 - Potsdam 17 agosto 1773).
Fu uno dei personaggio più influenti e rappresentativi del suo tempo, rappresentando la tipica figura settecentesca del monarca illuminato. La sua azione toccò sia il piano politico e militare, sia quello dell'economia e dell'amministrazione statale, sia lo sviluppo delle scienze e delle arti. Formidabile stratega, elegante letterato ma anche padre del nazionalsocialismo tedesco.
La serie completa dei francobolli del 1928 sono valutati circa 3.500 euro nuovi e 800 usati, mentre la serie dei bolli sovrastampati del 1933 sono valutati 4.000 per i nuovi e 1.000 euro per l'usato.
Degli stessi francobolli esiste anche una versione del 1931 con la sovrastampa "POLARFARHT,1931” il cui valore è di circa 4.100 per i nuovo e 1.350 per i timbrati.
Wilhelm Richard Wagner (Lipsia, 22 maggio 1813 – Venezia, 13 febbraio 1883) è stato un compositore, librettista, direttore d'orchestra e saggista tedesco.
Wagner è stato inoltre un teorico musicale, ma è principalmente noto per le sue opere liriche (o "drammi musicali", come lui li chiamava). Diversamente dalla maggioranza degli altri compositori, Wagner scrisse sempre da sé il libretto e la sceneggiatura per le sue opere. Wagner trasformò il pensiero musicale attraverso la sua idea di Gesamtkunstwerk (opera totale), sintesi delle arti poetiche, visuali, musicali e drammatiche. Questo concetto è compendiato nella monumentale quadrilogia Der Ring des Nibelungen (L'anello del Nibelungo). Wagner si spinse al punto di costruire un proprio teatro d'opera, il Festspielhaus di Bayreuth per cercare di rappresentare le proprie opere così come lui le aveva immaginate.
La sua concezione rivoluzionaria del melodramma scatenò reazioni contrastanti nel mondo musicale e divise critici e appassionati in "wagneriani" e "antiwagneriani": fu anche per questo che in vita il compositore conobbe il successo abbastanza tardi.
Hitler amava profondamente le musiche di Wagner.
Il valore della serie completa è di 2.500 euro per i nuovi e 300 euro per i francobolli timbrati.
Cristiano e Isotta
Parsifal
Maestri Cantori
Paul Ludwig Hans Anton von Hindenburg (2 ottobre 1847 - 2 agosto 1934). Generale dell'esercito prussiano e ricordato come il vincitore della battaglia di Tannenberg del 1914 divenne comandante supremo della Germania nel 1916 godendo di grande prestigio nazionale dopo l'esilio del Keiser ed eletto nel 1925 come secondo presidente della nazione tedesca. A 84 anni e in cattive condizioni di salute e costretto a participare alle nuove elezioni presidenziale come unico candidato capace di sconfiggere Hitler. Eletto, non potendo opporsi al partito nazista fu costretto a nominare Adolf Hitler come cancelliere nel 1933.
Hindenbur morì nell'anno successivo: Hitler dichiarò vacante la carica di presidente nominandosi Fürer (carica in combinazione di presidente e cancelliere).
Il valore della serie sovrastampata del 1933 è di 1.000 euro per il nuovo e di 1.600 per i timbrati.
Per la serie con le dimensioni di 210x148 mm il valore è di 7.000 euro per il nuovo e di 13.000 per i francobolli timbrati.
A lato un francobollo da 10 pfenning del 1923.
12 aprile. Seduta inaugurale del nuovo Reichstag. Effige di Federico il Grande, Re di Prussia.
Tre valori da: 6 pfenning (verde), 12 p. ( rosso carminio) e 25 p. oltremare.
25 settembre. Viaggio dello Zeppeling a Chicago. Francobolli del 1928-31 sovrastampati "CHICAGOFARHT. WELTAUSSTELLUNG 1933. Tre valori da: 1 marco ( rosso), 2 m. (oltremare), 4 m (seppia)
Primo novembre. Opere Musicali di Wagner. Nove valori.
3 p. Tannhäuser - 4 p. Vascello fantasma (Olandese volante) - 5 p. L'oro del Reno - 6 p. Maestri cantori (di Norinberga)
8 p. Walkiria - 12 p. Sigfrido - 20 p. Tristano e Isotta - 25 p. Lohengrin - 40 p. Persifal
29 novembre. Tipi del 1924 sovrastampati “10 Jahre DeutscheNothilfe - 1923-1933”
cinque valori: 5+15 p. verde, 10+30 p. vermiglio, 20+60 p.azzurro, 50+1,50 m. bruno rosso
I francobolli raffigurano le opere di Moritz von Schwind a beneficenza di S. Elisabetta.
29 novembre. Effige del maresciallo Hindenburg. Sono gli stessi francobolli del 1932 con filigrana diversa per un totale di 17 valori da 1 a 100 pfenning.
Sigfrido
1933
Anno di emissione
Vascello fantasma
di Giuseppe Corti (novembre 2007)
Dopo il fallito Putsch nel '23, con conseguenti otto mesi di carcerazione, Adolf Hitler conquistò il potere cavalcando lo scontento e l'orgoglio ferito del popolo tedesco, a causa della sconfitta nella prima guerra mondiale e della grave crisi economica che affliggeva la Repubblica di Weimar dal 1929 (vedi “Weimar. L’ipersvalutazione del 1923”. Sfruttando abilmente la sua oratoria carismatica e facendo leva sull'insoddisfazione delle classi medie, presentò un manifesto politico intriso di nazionalismo, anticomunismo e antisemitismo. Arrivò alla Cancelleria nel 1933 assumendo anche la carica di capo di stato dopo la morte del presidente Paul von Hindenburg. Grazie ad un possente ed efficace programma di ristrutturazione economica e riarmo militare, Hitler perseguì una politica estera estremamente aggressiva, volta ad espandere il Lebensraum (spazio vitale) tedesco a spese delle popolazioni dell'Europa orientale.
Filatelicamente il periodo 1933-1945 fu improntato sulla propraganda della razza ariana, della cultura e del sociale. Ovviamente la svastica e i richiami bellici erano presenti in molti francobolli.
1933