Umberto Boccioni
(Reggio Calabria 19.10.1882 - Verona 17.8.1916
Pittore e scultore. Dopo gli inizi divisionisti e la frequentazione dello studio di G. Balla a Roma, presisò la sua appartenenza al futurismo, che riaffermò anche a livello teorico, divenendone il maggior esponente.