Il mazzo è composto da 40 o da 52 carte con semi italiani. Le Trentine si riconoscono facilmente dalle loro figure singole; tutti e quattro i re sono seduti, e quello di Denari poggia sullo spazio lasciato vuoto per il bollo d'imposta: a differenza di altri mazzi a semi italiani, il bollo non compare sull'asso di Denari, che invece contiene un ovale o medaglione decorato con una figura umana. Un altro dettaglio curioso è la capigliatura multicolore dei personaggi delle figure. Le carte dal 2 al 10 contengono, su due angoli e a volte anche all’interno del seme, l’indicazione del valore. Le carte si presentano con un bordo sottile nero a contornare il soggetto raffigurato; misurano 51 x 94
Carte da gioco trentine