Carte da gioco milanesi
Il mazzo delle carte da gioco milanesi o lombarde è composto da 40 carte con i semi francesi. Le figure sono a mezzo busto dritto e capovolto separate da un taglio orizzontale, sono ricche di dettagli e ricordano lo stile svizzero a semi francesi.
Fra le caratteristiche del mazzo, il fante di Fiori indossa un corpetto con effigiato il biscione, simbolo che compare nello stemma di Milano dal XV secolo)
Queste carte sono le uniche ad essere prodotte in una variante denominata Lombarde Estero, in particolare per i cantoni svizzeri di lingua italiana.
Questa varietà da esportazione ha le stesse illustrazioni di quelle standard, ma con l'aggiunta di due piccoli indici negli angoli; le figure hanno il loro nome scritto per esteso in verticale. Misurano 51x94 millimetri.