Nata a Roma nel 1943, ha studiato filosofia presso l’Università la Sapienza di Roma, dove si è laureata dopo essere stata allieva ed assistente di prestigiosi studiosi come i professori Guido Calogero, Gabriele Giannantoni e Franco Ferrarotti.
Professoressa di ruolo di letteratura italiana, storia e filosofia, è stata insegnante e per molti anni preside di un prestigioso liceo linguistico romano.
Negli anni ’80 visita molti stati americani e soggiorna a lungo a New York, dove tuttora risiede per lunghi periodi, diventando collezionista di bijoux d’epoca e ne inizia a studiare la storia, i materiali e le tecniche di lavorazione sotto la guida del Dottor Peter Di Cristofaro e dottor Alfred Weisberg, fondatori del Providence Jewelry Museum nella capitale del Rhode Island.

Scrive articoli su riviste specializzate nazionali ed americane, tiene conferenze presso varie istituzioni culturali (Palazzo della Provincia di Roma, Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, Teatro Modena di Genova, Palazzo della Tromba di Trento, Palazzo Comunale di Rivoli, ecc, ecc,) e seminari presso l’Istiuto di Progettazione della Moda e del Gioiello della Facoltà di Architettura dell’ Università di Firenze.

In qualità di Presidente della Sezione Italiana del Vintage Fashion&Costume Jewelry con sede principale a New York, ha organizzato Convention Internazionali presso il Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari di Roma( 2004) e presso la Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini( 2006), sotto il Patrocinio del Ministero degli Esteri, della Regione Lazio, del Comune e del Sindaco di Roma e col plauso della Presidenza della Repubblica.
Nell’ottobre 2005 ha ottenuto la Cittadinanza Onoraria della città di Providence, Rhode Island, Stati Uniti come riconoscimento dei suoi studi sulla città, sulla comunità italiana in essa presente ed in particolare per le sue ricerche volte a valorizzare l’opera di artigiani ed artisti operanti nel campo dell’industria della bigiotteria.
E’ membro negli Stati Uniti del Board del divenuto National Jewelry Museum ed in Italia del Collegio degli Esperti di Collezionando.
Ha presentato le sue collezioni di monili ( Valentine’Day, Mother’s Day, Hallween, Christmas) e di abiti d’epoca, raccolti per ricostruire l’intera cornice storica, durante numerose trasmissioni radio televisive delle reti nazionali RAI e di Rai International.
BRILLANTI ILLUSIONI
Piccola Guida alla produzione della Bigotteria Americana, Dives Edizioni, Genova 2002, 2° edizione in Italiano ed Inglese, 100 pagine, 32 illustrazioni a colori.

BIJOUX AMERICANI
Federico Motta Editore, Milano 2003, 1° edizione, 383 pagine, illustrazioni a colori. Ristampato nel 2005.

E’ in preparazione un testo sulla storia della borsa.

Supervisiona il sito www.bijouxamericani.it da lei fondato.

<<< Un diamante è per sempre, uno strass è per tutte
Pubblicazioni