LE MIE MONETE, LA LORO STORIA.
Una selezione di monete della raccolta Cicardini
COME INIZIÒ IL MIO INTERESSE PER LA NUMISMATICA

SAVONA
. Febbraio 1967.
Il soldato siciliano, rientrando in caserma dopo una licenza ordinaria mi porge il classico contenitore in plastica nero utilizzato per contenere le pellicole fotografiche Kodak. "Questo è per lei, sergente".
Al suo interno ci sono alcune monete antiche. La sua famiglia ha un negozio di Filatelia e Numismatica e ha pensato di farmi un regalo.
Kamarina - Sicilia
V - IV secolo a.C / Medusa - Civetta
Bronzo - 1,19 g - Ø 12,3 /13,4 mm
Cartagine - 350 / 320 a. C
Testa di Cavallo - Palma con frutti
Bronzo - 4,64 g - Ø 15,2 / 16,6 mm
Alessandria d'Egitto
305 / 30 a. C. - Testa di Tolomeo (Sotere)
Aquila su fulmine (associata a Giove)
Bronzo - 1,91 g - Ø 12,5 / 13 mm
Teofilo imperatore di Bisanzio - 829 / 842
3/4 di Follis - 30 Nummi
Bronzo - 3,24 g - Ø 16 / 17mm
AGROPOLI (Salerno). Agosto 1978.
Sono in visita alla città alta di Agropoli e chiedo a un gruppo di ragazzi di mostrarmi i luoghi più interessanti del città.
Al termine della visita compenso i ragazzi con una mancia di 1.000 lire. Il capo-gruppo ringrazia dicendo: "Aspetta che ti do il resto". Mi porge una piccola e vecchia moneta: " Questa è buona assai".
A sinistra la moneta ricevuta in regalo. NEAPOLIS 263 / 240 a. C. Zecca di Aesernia.
Fronte testa di Apollo, retro toro androprosopo incoronato dalla vittoria alata. Bronzo 5,12 g - Ø 18,9 mm
A destra è riprodotto un esemplare ben conservato della moneta.
NEAPOLIS. 275 / 250 a.C. - Testa di Ninfa con diadema, orecchini a tre pendenti e collana.
Dietro la testa un tripode (?). Retro. Il toro androprosopo Acheloo incoronato da una Vittoria alata.
FINALE LIGURE. Marzo 2005
Visita al Museo di Finalborgo. Nella sala dedicata alle collezioni numismatiche la sezione che maggiormente mi colpisce sono le monete provenienti da scavi effettuati nel Finalese. Gli esemplari illustrano i contatti, scambi e commmerci tramite le rotte marine mediterranee e l'entroterra, ripercorrendo i diversi momenti storici, dall'età medioevale al periodo napoleonico. Non tutte le monete sono bellissime ma, come tutte le cose interessanti, sanno parlare a chi le sa ascoltare.
DIAMO DIGNITÀ A QUESTE MONETE. PERCHÈ SONO CONSUMATE NON SIGNIFICA CHE NON SIANO COLLEZIONABILI E RICCHE DI INTERESSE STORICO.

NOTA. I dati delle monete sono gli stessi riportati nella raccolta.
Accettiamo qualsiasi suggerimento e correzione da parte di collezionisti ed esperti. Grazie.


INTRODUZIONE
La raccolta Cicardini è una raccolta non ordinata di monete antiche, medioevali e moderne, acquisite nel corso di decenni. La quasi totalità sono monete in rame, bronzo e mistura. Monete povere di uso quotidiano. In queste pagine verrà presentata una selezione di monete che per una ragione personale sono considerate piacevoli, interessanti, legate a personaggi o eventi di rilevanza storica.
Introduzione Greche Romane Bizantine Medioevali Francesi Tedesche Estere Moderne